LA STRATEGIA DI NATHAN CHEEVER PER LA STORIA DI MAFIA III

Si è parlato molto di Mafia III dopo la sua uscita lo scorso ottobre, ma c'è ancora qualcuno che, per varie ragioni, non ha avuto l'occasione di giocarci. Ora che l'ultimo DLC del Season Pass, "Segno dei tempi", è disponibile, abbiamo pensato che fosse il momento giusto per fare un altro salto a New Bordeaux e dare ai nuovi giocatori una rapida panoramica del gioco. Siete pronti a esplorare l'enorme città di New Bordeaux e vivere l'acclamatissima storia di Lincoln Clay? Abbiamo chiesto a Nathan Cheever, progettista capo del mondo di gioco di Mafia III, quale fosse a suo parere l'ordine migliore in cui affrontare le missioni.

LA STRATEGIA DI NATHAN CHEEVER PER LA STORIA DI MAFIA III

Chiariamo subito una cosa: questa non è una guida strategica vera e propria, ma solo uno dei tanti modi possibili per affrontare le missioni in modo da godersi al massimo la trama. State tranquilli, farò del mio meglio per evitare qualsiasi spoiler.

Se siete d'accordo, direi di saltare la rapina iniziale. La prima cosa da fare è reclutare alleati, e i primi a unirsi al vostro gruppo saranno quelli della mafia haitiana.

Presto capirete che per scovare i boss locali della mala dovrete danneggiare i loro affari, e il modo migliore per farlo è prosciugare i loro flussi di cassa.

CONSIGLIO IMPORTANTE: Tenete d'occhio gli obiettivi dei quartieri. A volte potrebbero sovrapporsi in una stessa area: un edificio potrebbe ospitare una missione di distruzione, uno scagnozzo da uccidere e altro. Seguite questa semplice regola e non dovrete visitare ogni singolo luogo per annientare un giro. Anzi, grazie a questo metodo potrete far uscire in fretta ogni boss locale dal suo nascondiglio.

Ora è il momento di mettere su la vostra banda. Avete reclutato gli haitiani, ma dovete ancora guadagnarvi la fiducia degli irlandesi e degli italiani.

  1. Cercate prima di portare dalla vostra parte Burke e la mafia irlandese, in modo da poter sempre contare su un servizio di consegna veicoli.
  2. Dopo aver convinto anche gli italiani a unirsi a voi, affronterete la prima riunione con i vostri sottoposti per spartire il territorio.
  3. Questo è il momento in cui il mondo diventa veramente aperto. Avete ottenuto i vostri tre alleati e ora il vostro obiettivo è il resto di New Bordeaux.
  4. Liberate Barclay Mills dalla mafia. Portate fuori la spazzatura da questo primo quartiere, rovinate qualche traffico di armi e assegnatelo a chi volete.
  5. È un ottimo momento per prendersi una pausa e fare qualche giro con l'auto in città. Questo vi aiuterà a padroneggiare il sistema di guida, visto che più avanti avrete a che fare con inseguimenti piuttosto difficili. Già che ci siete, potete iniziare a personalizzare i veicoli della vostra flotta.
  6. Raggiungete Downtown e cacciate via la mafia. Godetevi il soggiorno al Royal Hotel e ammirate la città dall'alto.
  7. Giocate il DLC "Corri, dolcezza!". Ora che avete preso familiarità con la città, siete pronti per fare una gita a Sinclair Parish. Scorrazzate per la campagna, lanciate granate mentre siete alla guida ed esibitevi in spettacolari azioni al rallentatore. 
  8. Nel frattempo, mettete in piedi una serra per fare qualche soldo in più.
  9. Eliminate la concorrenza a Tickfaw Harbor. Qui potreste captare qualche riferimento a L'Avana... Questo significa che è il momento giusto per affrontare un altro DLC.
  10. Giocate il DLC "Faccende in sospeso". Questa non è soltanto una splendida storia di azione e avventura: potrete anche collaborare sul campo con il vostro partner, Donovan. Raggiungete i rifugi della CIA e altri luoghi top secret per rintracciare un agente traditore con un obiettivo letale. E già che ci siete, portate a termine qualche missione da cacciatori di taglie a New Bordeaux per divertirvi e mettere in tasca qualche altro verdone.
  11. Occupatevi di Southdowns. Preparatevi a chiudere il capitolo che parla di ciò che è successo a L'Avana.
  12. Giocate il DLC "Segno dei tempi". Ecco un inquietante thriller con nuove armi, veicoli e abiti. Dopo aver fermato la setta, potrete anche ricostruire a vostro piacimento il bar di Sammy.
  13. Ripulite Frisco Fields. Questa è la zona più elegante e altolocata della città, in cui tutto è perfetto. Ora le cose stanno per cambiare.
  14. Date il via alla festa nel French Ward. Questo è il punto di svolta dell'intera campagna. Preparatevi a veder volare le scintille nel bayou! Da questo momento in poi, dovrete solo proseguire la storia principale.

Ovviamente ho lasciato fuori le trame secondarie dei vostri sottoposti o degli altri territori. In qualsiasi momento, sentitevi liberi di fermarvi e scoprire la storia di Cassandra, il passato di Vito o il giro di furti d'auto di Burke. In alternativa, potete cercare di conquistare qualche altro rifugio.

https://cdn.2kgames.com/mafiagame.com/Mafia_Strategy/MafiaIII_map_printed_small.jpg

Ricordate che questa è solo una delle possibili sequenze in cui affrontare il gioco. Il ritmo della storia può cambiare in base all'ordine in cui conquistate i territori e ai sottoposti a cui decidete di assegnarli. Le vostre scelte determineranno il finale di Mafia III a cui assisterete, ma noi ci auguriamo che possiate goderveli tutti.

Please enter your date of birth

Sorry, but you are not able to view the content of this website.