Data d'uscita e dettagli sul DLC "Segno dei tempi": Mafia III prende una svolta oscura

I pavimenti carbonizzati del bar di Sammy sono cosparsi di cadaveri, resti di un sacrificio rituale finito male. Lincoln Clay, con l'aiuto di padre James (e di voi giocatori) dovrà decifrare gli indizi e liberare una donna dalle grinfie di una setta sanguinaria. "Segno dei tempi" è un macabro viaggio nel ventre allucinato di New Bordeaux. Cosa troverete nel DLC "Segno dei tempi", disponibile dal 25 luglio? Continuate a leggere per scoprire tutti i dettagli del terzo contenuto incluso nel Season Pass di Mafia III.

In "Corri, dolcezza!" avete potuto sfrecciare fra le campagne di Sinclair Parish tra acrobazie al volante e inseguimenti a tutta velocità. In "Faccende in sospeso" avete vissuto un'avventura esplosiva ricca di azione con l'aiuto del vostro fido compagno John Donovan. Ora, "Segno dei tempi" vi porta in uno scontro mozzafiato che ricalca le atmosfere dei thriller psicologici anni 60, con la comparsa a New Bordeaux di una misteriosa setta. La nuova avventura introduce alcune novità alle meccaniche di gioco, oltre a equipaggiamenti mai visti e nuovi veicoli da aggiungere alla vostra flotta.

Abbiamo intervistato Bill Harms e Ed Fowler, rispettivamente responsabile della narrazione e autore senior di Hangar 13, per saperne di più su "Segno dei tempi."

LA VERITÀ PUÒ ESSERE STRANA QUANTO LA FINZIONE – Bill Harms, responsabile della narrazione

L'ispirazione alla base di "Segno dei tempi" è piuttosto evidente. La fine degli anni 60 fu caratterizzata sia dal malcontento civile e sociale (ampiamente descritti nel gioco) sia dalla sperimentazione di sostanze allucinogene e dalla nascita di folli sette religiose, tra cui la famigerata famiglia Manson. Volevamo raccontare una storia che parlasse proprio di questi elementi, e in questo modo siamo arrivati a creare gli Insanguinati contro cui i giocatori si scontreranno a New Bordeaux.

Però dobbiamo ammetterlo: si tratta di un'esperienza che si discosta molto dalla storia della vendetta di Lincoln contro la mafia italiana, dalla sua lotta contro gli agenti corrotti di "Corri, dolcezza!" e anche dall'avventura con il suo vecchio commilitone di "Faccende in sospeso".

Per me, ciascuno dei DLC parla di un diverso viaggio di Lincoln e dei modi con cui cerca di affrontare il suo dolore per poter andare avanti. All'inizio del gioco, Lincoln si è sentito impotente davanti al tradimento. In "Segno dei tempi" sarà lui a trovare qualcuno che ha bisogno del suo aiuto per mettere insieme i pezzi... Qualcuno per cui lui potrà fare la differenza.

Questo in parte è dovuto al fatto che Lincoln si rispecchia in questo "qualcuno", ovvero Anna, e condivide con lei un passato di esperienze traumatiche. Non si tratta di un cammino di vendetta o di redenzione: questa volta Lincoln cerca di aiutare la ragazza a trovare quella pace che lui non è riuscito a raggiungere.

Questa parte della storia di Lincoln suscita emozioni totalmente diverse. È un viaggio più interiore, ci sono momenti in cui Lincoln parla da solo mentre cerca indizi. La cosa più importante, però, è che non ha il pieno controllo della situazione, e ci saranno momenti in cui non saprà distinguere la realtà dalla finzione. Diversamente dalla sua guerra solitaria contro i Marcano, Lincoln stavolta è solo. Non sa nulla degli Insanguinati e non conosce le loro intenzioni. Cerca di mettere insieme i pezzi assieme al giocatore stesso.

 

NUOVI MODI PER GIOCARE– Ed Fowler, autore senior

Con l'uscita del DLC "Segno dei tempi" scoprirete una maggiore libertà di gioco. C'è un mistero da risolvere, e Lincoln dovrà cercare oggetti persi o dimenticati, decifrare strane iscrizioni e persino perquisire cadaveri per trovare indizi. Studiando l'ambiente circostante e sfruttando una torcia UV, dovrete scoprire dove si trova il quartier generale degli Insanguinati e cosa diavolo hanno intenzione di fare a New Bordeaux. In alcuni momenti del DLC troverete delle zone di indagine da setacciare alla ricerca di indizi rivelatori... ma dietro l'angolo successivo potreste ritrovarvi improvvisamente in un intenso scontro a fuoco con i membri della setta.

Ci saranno dei folli cultisti armati di coltello pronti a saltare fuori dal nulla e cogliervi di sorpresa. Per fortuna potrete contare sui pugnali da lancio che vi aiuteranno a eliminarli silenziosamente. Mentre esplorate nuovi luoghi all'interno dei confini di New Bordeaux, dovrete anche affrontare psicopatici armati fino ai denti e pronti a tutto pur di rallentare le vostre indagini.

E a proposito di rallentare, in "Segno dei tempi" vengono introdotte le sparatorie al rallentatore. Attivando questa abilità, avrete qualche secondo in più per eliminare i vostri nemici. In più, se riuscirete a mettere a segno dei colpi alla testa, potrete incrementare la durata del rallentatore, quindi ricordatevi di mirare bene!

 

ALTRI SEGNI VI ASPETTANO

Se siete in possesso del Season Pass, ricordate che il DLC "Segno dei tempi" è incluso. Condivideremo con voi altre informazioni riguardo questo DLC prima che sbarchi nei negozi digitali il 25 luglio, quindi continuate a seguirci sui nostri canali Facebook, Twitter e YouTube per non perdere neanche un aggiornamento su Mafia III.

 

Please enter your date of birth

Sorry, but you are not able to view the content of this website.